Give Data Back: la prevenzione a portata di mano – Nati Per

Give Data Back: la prevenzione a portata di mano

12 Ott 2017

Lo sapevi che una perdita d’acqua può rappresentare il 20% del consumo idrico annuale? Da oggi in poi con la piattaforma Give Data Back AXA ti aiuta a proteggerti meglio da furti e danni causati dall’acqua. 

Condividere per proteggere

Accessibile a tutti (clienti e non) e consultabile anche da smartphone e dispositivi mobile, il sito Give Data Back mette a disposizione i dati di AXA di sei paesi europei (Belgio, Francia, Germania, Italia, Spagna, Svizzera) a tre livelli, a seconda del Paese: nazionale, regionale e locale. Questa è la prima volta al mondo per un’assicurazione!

Prevenire è meglio che curare

Ma Give Data Back è ancora di più: il sito condivide anche informazioni pratiche che indicano i costi medi e gli inconvenienti che queste perdite possono comportare, e offre numerosi suggerimenti per evitare che si verifichino in primo luogo.

In evidenza la prevenzione collaborativa

Questi suggerimenti sono forniti da esperti e utenti della piattaforma. Chiunque può aiutare a sviluppare il database condividendo i propri suggerimenti e le proprie esperienze su come evitare furti o danni idrici. Il contenuto viene visualizzato in base alla popolarità, in quanto gli utenti possono votare per i suggerimenti che trovano più utili e condividerli su Facebook e Twitter o via email.

Give Data Back posiziona AXA come partner, non solo dei suoi clienti ma della società in generale, aiutando gli utenti a capire meglio e gestire i propri rischi grazie ad un approccio trasparente e collaborativo.

Un primo passo per AXA, che vuole collegare questo sito al resto del proprio ecosistema di servizi, in modo che gli utenti e i fornitori di servizi del proprio network globale di partner possano connettersi.

Leggi qui per avere tutte le info!

Punteggio: 3.5. da 2 valutazioni.
Attendere per favore...

L'autore del post