Hai bevuto troppo? Scoprilo con Floome e prenota una macchina con mytaxi – Nati Per

Hai bevuto troppo? Scoprilo con Floome e prenota una macchina con mytaxi

31 Mar 2017

La startup padovana, che ha chiuso un round da 750K con AXA Strategic Ventures e Invitalia Ventures, ha stretto una partnership con la società leader in Europa nella gestione di chiamate taxi tramite app

Mytaxi stringe una partnership con Floome nell’ottica di promuovere il concetto di mobilità sicura. L’idea di Floome, che ha brevettato un etilometro tascabile e smart è piaciuta a mytaxi perché utilizza un device e un’app che aiutano le persone a comprendere quando è il caso di rinunciare alla guida e preferire un’alternativa.

16149537125_98359f5613_o

Un buono per chi accede a mytaxi per la prima volta

Grazie a Floome quando l’utente avrà verificato tramite il suo smartphone che il proprio tasso alcolemico è troppo alto si troverà di fronte a varie opportunità elencate proprio all’interno dell’app. Tra le altre anche quella di scaricare l’app mytaxi cliccando su un link apposito e prenotare un taxi. L’utente, una volta effettuato l’accesso, avrà la possibilità di usufruire di un buono da 20 euro da spendere sul taxi per la sua prima corsa.
Per i prossimi tre mesi, infatti, Floome indicherà sulla propria app un codice dedicato ai suoi utenti, che  genererà un buono da utilizzare per la prima corsa pagata tramite mytaxi. Basta un soffio, dunque, per verificare il proprio tasso alcolico e un click per optare per un servizio di mobilità sicuro e affidabile, come mytaxi.

Un’app con 100.000 tassisti registrati

Mytaxi  è nata nel 2009 da un’idea di due cugini che, non trovandosi nella propria città, avevano bisogno di un taxi ma non sapevano quale numero chiamare. I due ragionarono sul fatto che sarebbe stato molto più semplice prenotare un taxi tramite un click sullo smartphone.  Da quell’idea è nata la prima app al mondo dedicata ai taxi che stabilisce un contatto diretto tra il passeggero e il tassista. Con oltre 10 milioni di download e 100.000 tassisti registrati, mytaxi è l’app leader in Europa nella gestione di chiamate taxi. E’ disponibile in oltre 50 città di 9, presto 10, Paesi europei compresa l’Italia dove è attiva da aprile 2015.

Da settembre 2014, mytaxi è controllata al 100% da Daimler Mobility Services GmbH (parte del Gruppo Daimler). Il servizio piace molto agli utenti anche perché prenotare un taxi tramite app è semplice e non implica dover pagare di più la corsa.

mytaxi-app

L’impegno di mytaxi e Floome per una mobilità sicura

“Siamo orgogliosi della partnership con Floome”, afferma Barbara Covili, General Manager di Mytaxi Italia, “che dimostra, ancora una volta, come la tecnologia possa servire ad innovare il settore, introducendo servizi utili per gli utenti a supporto di questioni importanti come la guida sicura e la sicurezza stradale. Non da ultimo, mytaxi dimostra così il suo impegno a supporto delle startup innovative italiane, come Floome, che si sono contraddistinte per originalità dell’idea, utilità del servizio per gli utenti e prospettiva di sviluppo nei mercati internazionali”.
Floome si inserisce nel mercato della mobility in modo molto innovativo mettendo a disposizione dell’utente un dispositivo, con app dedicata, che permette di trasformare il proprio smartphone in un rilevatore di tasso alcolico. Il device utilizza gli stessi sensori degli etilometri delle forze dell’ordine e non ha bisogno di carica o sostituzione della batteria.
L’applicazione si scarica gratuitamente e permette di visualizzare sul proprio smartphone il tasso alcolico misurato con il dispositivo, oltre a tante informazioni utili, come il tempo necessario al proprio fisico per smaltire l’eccesso di alcol, il limite legale di ebrezza e le eventuali sanzioni se ci si mettesse alla guida. Grazie alla partnership con mytaxi, da oggi, l’app di Floome consiglia anche di prenotare un taxi senza dover passare dalla telefonata. Un passo in più per scoraggiare le persone a guidare sotto l’effetto dell’alcool.

(StartupItalia! per newsroom)

Punteggio: 5.0. da 2 valutazioni.
Attendere per favore...

L'autore del post