AXA Cuori in Azione sempre presente nelle giornate dedicate allo sport e alla beneficienza. – Nati Per

AXA Cuori in Azione sempre presente nelle giornate dedicate allo sport e alla beneficienza.

04 Apr 2017

Per la seconda visita in Italia di Thomas Buberl, CEO del Gruppo AXA, la giornata è iniziata presto, con una sessione di running nel landscape milanese in compagnia di alcuni executive AXA Italia e dei volontari di AXA Cuori in Azione.

Un modo informale per “scaldare i motori” in vista dei numerosi incontri previsti per la giornata.

Alle 09:30 meeting con il Management Committee e, a seguire, una carrellata su alcuni progetti strategici, ascoltando la voce dei team al lavoro sulle diverse iniziative.

 

Il 21 maggio scorso si è tenuta a Milano la PoliMiRUN, una maratona organizzata dal Politecnico di Milano per raccogliere fondi destinati a finanziare borse di studio per gli studenti.

L’edizione di quest’anno ha contato circa 8000 iscritti, di cui più di 3000 studenti e circa 3000 esterni. Per la prima volta quest’anno hanno partecipato anche numerosi volontari di AXA Cuori in Azione, coerentemente con il focus sul tema dell’inclusione sociale, specialmente per le nuove generazioni.

Dai giardini Indro Montanelli alle vie del centro, da Citylife a San Siro, domenica 2 aprile sono scesi in strada oltre 25.000 podisti per la Milano Marathon 2017: non solo maratoneti ma anche staffettisti e piccoli sportivi (la “Milano school marathon”, corsa di due chilometri intorno ai giardini Montanelli era proprio dedicata ai bambini).

immagine3Quella del 2017 è stata un’edizione da record: non erano mai stati registrati tanti iscritti e non era mai stata raggiunta una donazione del genere per il Charity Program. Il Charity Program della Milano Marathon ha permesso a tutti i runner di correre per un’Organizzazione Non Profit e di aiutarla a raccogliere donazioni. Dal 2016 al 2017 la cifra raccolta in beneficienza è addirittura raddoppiata, con un totale di oltre 100 onlus coinvolte.

Nel 2017 sono tornati a correre anche i volontari di AXA Cuori in Azione, associazione di volontariato aziendale di AXA Italia, a favore di due importantissime realtà del territorio milanese: la Fondazione TOG (Together to go) che assiste bambini affetti da lesioni al sistema nervoso con deficit motori, cognitivi o comportamentali e il progetto #RunForEmma & friends dell’associazione Ventizero8, che promuove cultura e sport.

immagine1Per AXA Cuori in Azione da sempre lo sport è un momento di solidarietà, incontro e inclusione sociale: negli anni i volontari hanno corso per sostenere onlus presenti sia a livello locale che nazionale e hanno stretto partnership a favore di progetti concreti legati allo sport:

A Roma, ad esempio, in occasione della Race for the Cure, AXA corre insieme alla fondazione Susan G. Komen che opera nella lotta contro i tumori al seno in tutta Italia.

AXA Italia è inoltre partner di ActionAid, insieme a cui ha attivato un progetto di inclusione sociale attraverso lo sport: si tratta di Lavoro di Squadra che punta all’inclusione sociale dei NEET, Not in Education, Employment, or Training, ragazzi tra i 16 e i 29 anni che non studiano e non lavorano e rischiano l’esclusione sociale.

La prima edizione di Lavoro di Squadra ha interessato il quartiere di Gratosoglio a Milano e ha coinvolto 35 ragazzi e ragazze. Oggi il progetto è attivo al Sud, nelle città di Bari e Reggio Calabria.

Punteggio: 5.0. da 3 valutazioni.
Attendere per favore...

L'autore del post