#Natiper, Mivoq riceve il premio del valore di 50mila euro in Impact Hub – Nati Per

#Natiper, Mivoq riceve il premio del valore di 50mila euro in Impact Hub

14 Dic 2016

Centinaia di tweet con hashtag #Natiper durante l’evento di premiazione di Mivoq. Il concorso torna anche nel 2017

Più di mille storie candidate in tre anni, oltre 210mila voti online e 3 vincitori. Si è conclusa con la cerimonia di premiazione la terza edizione del concorso di AXA Italia che ha premiato in questi anni i migliori progetti di protezione (nelle prime due edizioni) e di innovazione sociale. Come già annunciato nei giorni scorsi ha vinto una startup che ha creato un sistema tecnologico per ridare voce a chi la voce la sta perdendo a causa della SLA. Mivoq, società nata dal lavoro scrupoloso di un gruppo di 5 ricercatori veneti, ha candidato il suo sintetizzatore vocale personalizzabile e dopo una fase di votazione del pubblico e poi della giuria si è aggiudicata l’ambito premio del valore di 50mila euro suddivisi tra investor tour europeo e 6 mesi di incubazione in Impact Hub.

Il progetto vincitore

Alla premiazione presso la nuova sede milanese di Impact Hub, i vincitori hanno ammesso che non si sarebbero aspettati di vincere data la qualità degli altri 7 progetti finalisti che hanno concorso alla fase finale: “Vincere il concorso – ha raccontato Giacomo Sommavilla, presidente di Mivoq – ci permetterà di crescere grazie al supporto di mentor ed esperti che ci aiuteranno a sviluppare un business plan efficace”. I ragazzi hanno mostrato alla platea presente in sala il funzionamento del sintetizzatore vocale dimostrando che è sufficiente registrare pochissime frasi per sintetizzare una voce digitale che ha lo stesso timbro vocale della propria voce. “Lo strumento è pensato principalmente per persone malate di SLA che potranno creare la propria voce digitale in modo da poterla utilizzare nelle fasi avanzate della malattia”.info

#NatiPer 2017

AXA con la premiazione di Mivoq, e il percorso portato avanti con #Natiper, conferma la propria vocazione di protezione e il suo impegno come compagnia a supportare la società in modo innovativo. “La protezione e l’innovazione sono due concetti chiave per noi” ha sottolineato Patrick Cohen, CEO di AXA Italia. “Con il progetto #NatiPer stiamo lavorando sempre più a stretto contatto con l’ecosistema di partner sociali e abbiamo raccolto oltre mille progetti coraggiosi di persone e imprese che si impegnano ogni giorno per proteggere il futuro in modo diverso. AXA vuole essere un partner vero della società, quale abilitatore di progetti di innovazione sociale, e contribuire a una cultura di una protezione «di nuova generazione» con il lancio di iniziative come il blog www.natiper.it, dedicato alla società di oggi che ha a cuore il futuro. Un percorso nuovo che parte da due principi: la centralità delle persone e la co-creazione di valore con la società.”

L’evento è stato anche l’occasione per annunciare che nel 2017 ci sarà la quarta edizione del concorso.

Trending topic sui social

La premiazione ha avuto un ampio seguito sui social e l’hashtag #NatiPer è subito entrato nella lista delle tendenze più seguite in Italia. Ecco che cosa è successo raccontato dai tweet degli influencer presenti in sala:natiper1 natiper3 natiper2 natiper4

livetweet-natiper

(StartupItalia! per Newsroom)

Non ci sono ancora valutazioni.
Attendere per favore...

L'autore del post